“Immaginizzando” il futuro

“Immaginizzando” il futuro è l’espressione che è per me meglio traduce “imaginineering” che è un termine che usava Walt Disney, per intendere immaginare e creare.

Per chi poteva pensare che fare il corso da Trainer e consulente alla NLPUniversity fosse uno dei tanti modi di poter rilasciare certificati agli apprendisti della PNL, questa è una prima indicazione che gli obiettivi qui sono un po’ più alti ed ambiziosi.

CREARE UN MONDO A CUI LA GENTE VUOLE APPARTENERE

Questo è lo slogan di questo percorso che parte dalla PNL utilizzandola nel modo più ecologico, sistemico e generativo che conosca! L’aula fotografata sopra è l’aula in cui si tengono i corsi, ed è l’aula dove insegnava il grande antropologo Gregory Beatson…

L’università di Santa Cruz è il luogo dove è nata la programmazione neuro linguistica, il luogo dove insegnava John Grinder, dove ha studiato Richard Bandler, ma anche Robert Dilts, Judith De Lozier, Todd Epstain…

Probabilmente la bellezza del luogo ha aiutato parecchio ad ispirare queste menti, infatti ci troviamo su una collina proprio sopra la Montego bay, una baia cara ai surfisti di tutto il mondo, ma di fatto siamo circondati da sequoie altissime e imponenti che trasformano il paesaggio nel giro di pochi chilometri da marino a montano!

Qui arrivano gli animali della foresta: non è strano vedere cerbiatti, scoiattoli, procioni, conigli, ogni tipo di volatile incluso i colibrì! In questa università c’è un contatto con la natura che senz’altro aiuta ad aprire la mente di chi ha la fortuna di studiare qui.

A partire da un ambiente così straordinario, con tutti gli strumenti della programmazione neuro linguistica più avanzata e con una visione così straordinaria come “Creare un mondo a cui la gente vuole appartenere” non poteva che nascere un percorso STRAORDINARIO!

 

Il lavoro che viene proposto non riguarda solo la nostra mente, come spesso si rischia di ridurre la programmazione neuro linguistica, ma anche il nostro corpo, l’integrazione mente-corpo e l’integrazione con il mondo intorno a noi, il campo di energia sottile che lega un gruppo di persone, grande o piccolo che sia, e che lo caratterizza.

Per questo ogni tanto facciamo “cose strane”, apparentemente non comprese nel manuale del “perfetto trainer di PNL” o “del perfetto manager”, cantare, ballare, esprimere sentimenti e concetti con il corpo, attivare nuove connessioni neuronali è uno strumento potente per farci crescere in maniera completa come persone, per metterci in grado di essere il nostro meglio e di donare il nostro meglio!

Benvenuti nel MONDO CHE VOLETE IMMAGINARE E CREARE!