Buon Natale di Gratitudine (c’è un regalo per te qui sotto)

È di nuovo Natale, nel tumulto della quotidianità ogni volta quasi ci coglie di sorpresa, eppure, se vogliamo, è un momento speciale. A me piace viverlo in un sentimento di gratitudine, un sentimento che ritengo capace di cambiare la percezione della nostra vita stessa, facendoci passare da insoddisfatti a soddisfatti, da tristi a contenti, e non perché sia cambiato qualcosa attorno a noi, ma solamente perché cambiamo qualcosa dentro di noi.

 

Penso che sia una delle metafore più belle che abbiamo a disposizione, le esperienze intorno a noi diventano belle perché decidiamo di vedere il bello che c’è in loro, e questo prima di tutto dona a noi la possibilità di vivere in un mondo migliore.

 

È come dire che ci sentiamo bene perché abbiamo deciso di fare qualcosa che fa sentire bene qualcun altro: possiamo sempre farlo, ed è buono per tutti.

 

Quest’anno per Natale ho voluto regalare a tutti gli iscritti alla newsletter, e a quelli che visiteranno il sito, una favola che ho scritto quest’estate, è solo una favoletta di Natale, un semplice punto di vista sulle cose, che credo però possa ricordarci che essere felici dipende solo da noi.

 

La favoletta è pubblicata dall’associazione Felicità Sostenibile, (www.felicitasostenibile.org) che si occupa proprio di promuovere una cultura della Felicità che sia buona per tutti, non vissuta alle spese di qualcun altro o qualcos’altro.

 

Quindi se ora vuoi scaricarti il tuo regalo clicca qui e buona lettura!

 

Ti auguro un Natale favoloso!

 

Grazie!

Paolo