Testimonial – l’esperienza diretta di Stefano

Testimonial – l’esperienza diretta di Stefano

testimonial Paolo Svegli

Ciao Paolo! La foto migliore che ti posso mandare è questa ridente! Tre anni fa le cose erano molto diverse… e quei visi sorridenti ci sono anche grazie a quanto tu mi abbia fatto riflettere e quanto ancora mi aiuterai a farlo…
-Stefano-

L’articolo di oggi è un “GUEST POST”.

Come nei migliori talk show, cedo la poltrona a Stefano Mazzoni, un caro amico e compagno di viaggio, che oggi si è messo il vestito da “testimonial”, per raccontarci la sua esperienza:

“Avete mai avuto la sensazione di essere come Neo, protagonista del film Matrix dei fratelli Whachowski?”

Egli incontrando per la prima volta la sua guida, Morpheus, si trova di fronte ad una scelta: dimenticare di averlo incontrato ed assicurarsi l’immunità totale da qualsiasi tipo di preoccupazione o accettare che il suo modo di percepire la realtà sia difforme da quello che fino a quel momento aveva creduto che fosse.

Quando ho ascoltato Paolo per la prima volta, anni addietro, come Neo, ho accettato che le mie ‘convinzioni’ dovevano essere ristrutturate e che il mio modo di vedere la realtà e valutare le persone non era IL modo, ma uno delle possibili ed accettabili rappresentazioni di essa.

Dedicare un poco di tempo in un corso di Paolo genera quello che tu non ti aspetti, grazie ad esso impari ad essere più consapevole di stesso e degli altri, ritrovando una profonda intesa ed armonia familiare, equilibrando efficacemente i rapporti con i collaboratori e colleghi, ottimizzando l’efficacia delle tue comunicazioni e moltiplicando le opportunità di crescita personale e di BenEssere proprio e degli altri.

Se anche Voi pensate che essere vivi richieda uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare, Paolo può aiutarvi a compiere i primi passi (e non solo questi) per osare sognare!”

– Stefano Mazzoni –
– Curioso innovatore alla ricerca di nuove sinapsi –