Confrontiamo le nostre mappe?

Confrontiamo le nostre mappe?

Estratto della trasmissione su radio RCB “Pensa positivo e mettilo in pratica”.

Puntata n.110 del 10 novembre 2014.

Ti capita mai di dover dare delle indicazioni stradali a qualcuno?
Tipo: “Prendi via Roma e poi alla fine della strada gira a sinistra, capito?”
“mmmmh…”

La faccia perplessa della persona a cui stiamo spiegando la strada ci dice che non ha capito, allora da bravi comunicatori efficaci aggiungiamo:
“Sì, lì vicino alla stazione del treni”.
Ma il nostro interlocutore non ha capito, e non ha capito non perché è tonto, ma perché non sa dov’è via Roma, e nemmeno la stazione dei treni!

A questo punto c’è solo un modo per togliersi dall’impaccio e ripartire con il piede giusto, ed è chiedere: “Cosa conosci di Faenza?”.

Se la risposta è niente, dovrò partire ad esempio dall’uscita dell’autostrada, se la risposta è il duomo, posso partire dalla piazza; ma in ogni caso non posso andare avanti fino a che non ho capito com’è fatta la mappa del mio interlocutore.

Altrimenti io parlerò di cose che nella sua mappa non ci sono e lui non mi potrà seguire…

Quindi la prima cosa da fare se vogliamo comunicare in modo efficace con qualcuno è “sintonizzarci” con questa persona, cioè capire com’è fatta la sua mappa.

134
Gli altri non sono giusti o sbagliati, facili o difficili, sono solo fatti come sono fatti, esattamente come noi e, esattamente come noi, hanno costruito le loro mappe, che non sono ne’ giuste ne’ sbagliate, sono solo le loro. Esattamente come noi però considerano le loro mappe la realtà e di questo dobbiamo tenere conto, altrimenti ci scontreremo senza che ci sia una possibilità di accordo.

Pensa a qualcuno con il quale fai fatica ad andare d’accordo.

Adesso chiediti: “Com’è fatta la sua mappa del mondo? Come vede questa cosa? Come considera quest’altra? Quali sono le esperienze della vita che l’hanno portata a costruirsi questa mappa?”.

Non ci interessa perché le persone hanno una mappa piuttosto che un’altra, ma ci interessa molto capire com’è fatta la loro mappa se vogliamo andare d’accordo con loro!

Pensa positivo… e mettilo in pratica!
…godendoti ogni passo del tuo viaggio di miglioramento personale!

Ciao! Alla prossima!

Ascolta la traccia audio