Parlare in pubblico: qual è la differenza che fa la differenza?

Parlare in pubblico: Martin Luther King
Quando mi approccio a qualunque risultato parto dal presupposto della programmazione neuro linguistica che ci sia sempre qualche ingrediente che fa la differenza…

E quindi a partire dalla frase “The difference that makes the difference” di Gregory Beatson, che fu poi fatta propria dai pionieri della PNL, vado a cercare quei tratti distintivi in grado di fare la differenza, di fare il risultato che desidero nell’ambito in cui mi trovo.

È a partire da questo modello di PNL che ormai da molti anni mi occupo di corsi per parlare in pubblico.

Parlare in pubblico risulta essere una delle paure principali degli esseri umani, ma come si può affrontare in modo efficace, fino ad arrivare addirittura a divertirsi?

Come parlare in pubblico efficacemente divertendosi

Senza dubbio una delle cose che fa la differenza quando ascoltiamo qualcuno che parla in pubblico è il fatto che ci trasmetta quello che sta dicendo, che lo incarni veramente.
Non c’è niente di peggio di una persona che parla di cose entusiasmanti in modo noioso, o voglia trasmettere sicurezza con un comportamento insicuro.
Questo è il modo migliore per non essere convincenti e quindi efficaci.

Ma non è nemmeno il modo in cui ci si diverte di più, se vogliamo trasmettere in modo efficace quello che pensiamo, allora dobbiamo essere ciò che diciamo, e al tempo stesso se vogliamo stare piacevolmente davanti a un pubblico (non importa se siano due o duemila persone) allora di nuovo dobbiamo essere un tutt’uno con quello che diciamo, fluire nella nostra comunicazione, fino a dimenticarci di essere lì fisicamente.

La gestione dello stato emotivo

Tutto questo ha a che fare con la gestione dello stato emotivo che per me è un parametro determinante nel parlare in pubblico.
La programmazione neuro linguistica (specie quella di terza generazione) ha molto da insegnare su come si gestisce lo stato d’animo e quindi su come diventare dei favolosi oratori efficaci e divertenti.

Se ti capita di parlare in pubblico e se vuoi migliorare le tue performance allora puoi iscriverti al primo corso disponibile negli eventi o mandarmi una email a info@paolosvegli.it 😉