Perché mantenere una mentalità aperta

Perché mantenere una mentalità aperta

Apertura mentale: nuove possibilità
Una delle citazioni attribuite ad Einstein che più mi piace è questa:

La mente è come un paracadute, funziona solo se è aperta!

Essere in uno stato di apertura mentale, senz’altro aiuta a vivere meglio qualunque situazione ci possa capitare nella vita.

Infatti molte volte ci chiudiamo rispetto a una situazione, dicendo:

Quella cosa poi no!

Ma così facendo non facciamo altro che ridurre le nostre possibilità.

Essere aperti e curiosi è l’atteggiamento che prelude alla scoperta, al salto di qualità.


In proposito puoi leggere anche: Come godersi le difficoltà


PNL: Dilts, Erickson e la curiosità

Mi viene in mente una storia che racconta spesso Robert Dilts (uno dei più grandi trainer e coach al mondo di programmazione neuro linguistica) riguardo Milton Erickson, che è stato uno dei più grandi ipnoterapeuti del secolo scorso.

Quando alla fine degli anni ‘70, da studenti di PNL, andavano a casa di Milton Erickson, a studiare le sue tecniche per capire cosa facesse la differenza nel creare rapport con tutti i suoi clienti e nel riuscire poi ad aiutarne tantissimi, gli facevano molte domande, tra le quali:

Dr. Erickson, come farebbe se si trovasse con una persona che ha questo problema?

Lui ci pensava un po’, poi rispondeva: “Non lo so”.
E alla domanda successiva:

E se avesse una persona con questa malattia?

Erickson, dopo averci pensato un po’: “Non lo so”.

Insomma, a fine giornata, nei loro quaderni degli appunti c’erano molti “non lo so”.

Quello che poi aggiungeva Erickson era ciò che faceva la differenza:

Ma sono molto curioso di scoprirlo!

Il suo “non lo so” non era quello desolato e disperato di chi si arrende, era quello curioso e aperto a tutto di chi esplora, di chi vuole proprio vedere come va a finire!

Allenati a generare soluzioni funzionali al tuo mondo

Molti di noi trainer di PNL, che usiamo questi strumenti anche nel coaching aziendale, ci troviamo di fronte a problematiche impegnative e, personalmente, ho notato che avere questo approccio fa la differenza sulla nostra capacità di generare soluzioni.

Pensa a come cambierebbe la tua realtà se, quando ti trovi davanti un problema fastidioso, invece di inveire e chiuderti, ti dicessi semplicemente sorridendo:

Sono molto curioso di vedere come affronteremo questa cosa.

E mantenendo questo atteggiamento di curiosità e apertura attirassi molte più idee funzionali alla tua situazione.


Inizia a sperimentare da ora, e raccontami i tuoi risultati!