Mappe di realtà

Mappe della realtà
Che mappa hai di me? E di te? Ti senti affascinante, piacevole, o banale, spiacevole? E i tuoi vicini di casa? Come li hai mappati? Scontrosi, simpatici, disponibili, gentili?

Noi mappiamo ogni cosa, ovvero creiamo una semplificazione che ci rappresenti la realtà, infatti poi la chiamiamo realtà.

Cos’è una mappa della realtà?

In effetti, cos’è una mappa? Una mappa è una rappresentazione del territorio che NON è il territorio, e nemmeno lo dovrebbe essere!

Infatti sai che comoda sarebbe una mappa di Milano che è grande come Milano! Ma se facciamo mappe più piccole necessariamente dobbiamo scegliere quali informazioni metterci: mettiamo le vie principali o anche quelle secondarie? Mettiamo i monumenti principali o tutti? E le case? Vogliamo mettere i nomi di tutti i condomini?

Via via che semplifichiamo perdiamo informazioni sul territorio e la nostra mappa diventa meno precisa, ma del resto per poter essere usata deve essere più semplice della realtà che rappresenta.

Le nostre mappe delle realtà circostanti

Questo è quello che facciamo per ogni concetto che abbiamo dentro di noi… abbiamo fatto una mappa per ogni situazione che abbiamo vissuto (bella, brutta, scomoda, comoda…) per ogni relazione (bella, brutta, piacevole, spiacevole…).

Abbiamo fatto una mappa anche delle persone che conosciamo da quando siamo nati, ad esempio i nostri genitori. Certo sarà una mappa molto accurata, ma è pur sempre una mappa, con il suo limite di non poter essere in nessuno modo il territorio…

Infatti quando qualcuno fa qualcosa che non è previsto nella nostra mappa diciamo:

Ah, questa poi non me l’aspettavo! Non è da lui!

E andiamo ad aggiornare la nostra mappa con questa nuova caratteristica che abbiamo scoperto.

Perché è importante ricordarsi che quella che chiamiamo realtà è solo la nostra mappa della realtà?

Perché quando ci relazioneremo con il resto del mondo saremo molto più agili… Perché anche gli altri hanno fatto la loro mappa, e anche se è diversa dalla nostra per loro è senz’altro giusta!

E tu? Cerchi di imporre la tua visione della realtà o ti piace aggiornare sempre le tue mappe mentali?
Scrivimelo sotto nei commenti! Grazie e a presto 😀


Pensa positivo… e mettilo in pratica!
Godendoti ogni passo del tuo viaggio di miglioramento personale!