A quale livello è il tuo team?

Ciao!

Oggi parliamo di team.

Vuoi sapere quanto è in forma il tuo team? Guardiamolo insieme.

Allora, i team hanno quattro livelli di qualità.

A livello zero la gente si fa i fatti suoi. Neanche sa niente degli altri, non gliene può proprio fregare di meno.

A livello uno le persone del team si riconoscono, sanno chi sono e un po’ si parlano, ma si ferma lì.

Poi c’è un livello due, nel quale le persone non solo si parlano, ma sono in grado e sono attente ai risultati gli uni degli altri e si dicono quando sono stati bravi, si fanno i complimenti. Si battono quella pacca sulla spalla che fa lavorare meglio tutti. Ma non è il livello più alto.

Il livello più alto è i terzo livello e al terzo livello le persone del team non si riescono solo a parlare e a dire in particolar modo le cose buone. Si sanno dire anche quelle non buone, si sanno anche dire

“Hm, da te son sicuro che posso ottenere di più, so che sei meglio di così. So che lì non hai dato il tuo meglio”.

E questi non sono visti né come intrusioni né come fastidi, sono visti come stimoli per crescere. Questo è un grande team.

Ora, hai riconosciuto dov’è il tuo team? Hai visto come sei messo? Vuoi farlo crescere? Comincia a far parlare le persone, comincia a metterle in condizione di riconoscersi e di capire una cosa fondamentale: che quell’obiettivo comune si raggiunge solo quando tutti insieme si lavora come una cosa sola. Un nuovo sistema.

Buon divertimento e al prossimo giovedì!

Già, visto che sei un pezzo del mio team, ricordati di mettere mi piace, di condividere e di iscriverti al canale You Tube.