Stai vivendo il tuo sogno?

Stai vivendo il tuo sogno?

Non c’è niente di più bello di sentire che ogni minuto della nostra vita è speso per andare nella direzione che vogliamo.

Una volta mi chiedevo spesso se stavo facendo VERAMENTE quello che volevo, se stavo vivendo VERAMENTE la vita che volevo…

Mi ponevo degli obiettivi, poi me ne ponevo altri, poi mi dimenticavo dei primi, vedevo che andavano in conflitto e non sapevo come gestirli…

Poi ho imparato un modo per riuscire a raggiungere gli obiettivi che VERAMENTE sono importanti per me, a vivere VERAMENTE la vita che voglio.

%Egrave; un metodo semplice, e che può essere imparato e applicato da ognuno di noi.

“Ciò che conta nella vita non è dove siamo ora, ma dove stiamo andando”

Danza la vita!

Danza la vita! Stai seguendo il tuo ritmo preferito?
Quando balliamo seguiamo un ritmo, che ritmo stai seguendo tu?
Quello che vuoi o quello dove ti trovi?

In questi giorni sono stato un po’ in giro per l’Italia e mi è capitato di parlare con commerciali di diverse agenzie della stessa azienda. La cosa interessante è che alcuni proponevano un prodotto motivando la scelta con lo stesso motivo per cui gli altri ne proponevano un altro…

Ognuno di noi ha la sua scala di bisogni percepiti e in base a quella misuriamo anche il mondo intorno… vuoi sapere qual è la tua e soprattutto capire puoi fare tutti i giorni per soddisfarla (e cosa smettere di fare per non incasinarti?)

Una volta non credevo fosse possibile capire quali regole ci fanno essere contenti o tristi o che cosa deve succedere perché siano soddisfatti i valori fondanti della nostra vita…

Qual è il tuo ritmo preferito?

Quando balliamo seguiamo un ritmo, che ritmo stai seguendo tu Paolo?

Quello che vuoi o quello dove ti trovi?

In questi giorni sono stato un po’ in giro per l’Italia e mi è capitato di parlare con commerciali di diverse agenzie della stessa azienda. La cosa interessante è che alcuni proponevano un prodotto motivando la scelta con lo stesso motivo per cui gli altri ne proponevano un altro…

Ognuno di noi ha la sua scala di bisogni percepiti e in base a quella misuriamo anche il mondo intorno… vuoi sapere qual è la tua e soprattutto capire cosa puoi fare tutti i giorni per soddisfarla (e cosa smettere di fare per non incasinarti?)

Controindicazioni: la serata non è indicata a chi teme di scoprire che può smettere di preoccuparsi troppo per una cosa che non vuole o che può cambiare piccole cose nella sua vita e raggiungere più risultati che vuole. (se hai letto fino a qui vai nel sito e scopri, alla voce “nuovi corsi”,che ci sono tre serate a un prezzo speciale…)

Buona giornata!

…e continua a danzare!